10 cose da fare in quarantena se sei un viaggiatore

Investire questo tempo che abbiamo nostro malgrado a disposizione in qualcosa di utile. E’ questa la chiave per uscire meno frastornati possibile da questa quarantena.
Cosa potremmo fare noi viaggiatori per coltivare la nostra passione? Svuotare finalmente il nostro zaino, lasciato lì, in stand-by, dal nostro ultimo viaggio potrebbe essere una buona idea, ma nel caso vi rimanesse del tempo vi diamo qualche consiglio in più.

Photo by Roméo on Pexels.com

1 Cucinare piatti internazionali.

E’ vero, questo non vi porterà materialmente a Nuova Delhi mangiando pollo al curry o a Valencia preparando una bella scodella di paella ma “qualcosa” dovrete pur mangiare in questa quarantena e allora perché non alleviare la vostra fame di cibo e di viaggi allo stesso tempo?
Non sapete da dove partire? Date un’occhiata a questo libro: A scuola di cucina dal mondo
Magari con un pò di fantasia o chiamando qualche vostro amico internazionale il risultato sarà ancor più sorprendente.

2 Sentire i tuoi amici nel mondo.

Quante amicizie abbiamo stretto durante i nostri viaggi? Tante immagino. Qualcuno ci ha ospitato a casa propria regalandoci un posto sul divano quando non avevamo dove dormire, qualche altro ha condiviso un..due, tre, quattro drink per le strade di chissà quale città (a ricordarsi quale), altri erano nella tua squadra al gioco a quiz dell’ostello dove alloggiavi. Siamo stati davvero bene, era come se ci fossimo conosciuti da sempre pur parlando lingue differenti ma, adesso, oltre a qualche sporadico like scambiato sulle nostre pagine facebook è da allora che non li sentiamo.
Quale occasione migliore di questa quarantena per salutarli? Anche loro saranno bloccati a casa ad annoiarsi e ricordare i propri viaggi, gli farà piacere sapere che ancora vi ricordate di loro; magari potete chiedergli qualche consiglio sul vostro piatto internazionale o dargli qualche dritta su come ingannare il tempo presa da questa guida.

3 Imparare una nuova lingua.

E’ nella vostra lista da un pò ma non avete mai avuto il tempo o la costanza di farlo per davvero.
Investire questo tempo per imparare finalmente quella lingua che vi affascina o che potrà tornarvi utile nel vostro prossimo viaggio. Se non volete farvi sfuggire anche questa ghiotta occasione vi consiglio di affidarvi a qualche piattaforma online. Oltre ad avere a disposizione un metodo professionale e riconosciuto, la condizione di dover pagare un minimo prezzo per usufruirne sarà da stimolo alla vostra perseveranza. L’app che vi consigliamo è Babbel . Non è un caso se è la più conosciuta, avrete sicuramente già sentito parlarne. La prima lezione di prova è gratuita e inoltre c’è la garanzia.
¿estas listo?

4 Ascoltare radio straniere.

In quale parte del mondo ti piacerebbe essere in questo momento?
Su Radio Garden scorri il globo, trovi le stazioni radio locali, chiudi gli occhi e sei subito li.

5 Creare una tua playlist musicale

Prima o poi torneremo a viaggiare e a non poter ascoltare musica viaggiando.
Usa questo tempo per organizzare la tua musica preferita in modo da averla sempre con te anche in modalità offline. Potrai finalmente indossare anche tu quei cuffioni cosi cool.
Sfrutta la prova gratuita di Amazon music per 3 mesi.

6 Tour virtuali

Webcam. E’ l’unico modo che abbiamo per goderci le città di tutto il mondo in questo nuovo, spettrale ma affascinante contesto di isolamento. Su Skylinewebcams sono tutte riunite in un unico portale.
E se dalla vista aerea delle webcam vorrete scendere fin giù alle strade ed entrare persino nei musei, visitate l’interessantissimo sito di arte e cultura offerto da google.

7 Giochi da tavola a tema

Quanto tempo è che non costruite un puzzle? Non vi piacerebbe posare per un attimo tutte le tecnologie e fare un tuffo nel passato? Se il tema dell’ immagine è il viaggio ancora meglio, potremmo incorniciarlo una volta finito ed esporlo come un quadro. Cosa ne pensate di questo? Oppure meglio uno 3D ?
Se non vi stuzzicano i puzzle provate una partita a Risiko o a questo nuovo gioco ispirato da Marco Mengoni.

Mappa del mondo di Sughero (link sull’immagine)

8 Documenta..ti

Le piattaforme di streaming tv come Netflix e Amazon sono piene di film e documentari sui viaggi, se ne trovano di ogni genere, è impossibile annoiarsi. Viaggiare restando comodamente seduti sul divano può essere un ottimo compromesso per questo periodo, solo occhio a non abituarcisi troppo.
Con il servizio Prime di Amazon per soli 36€ all’anno oltre ad avere accesso ai servizi di streaming potrai usufruire anche delle spedizioni gratuite, spazio di archiviazione per le foto dei tuoi viaggi e di tanti titoli di libri in formato e-kindle a costo zero. I primi 30 giorni sono di prova gratuita, giusto il tempo, speriamo che finisca questo incubo. Inoltre se sei studente universitario pagherai la metà e i giorni di prova saranno 90.

9 Leggere

Talvolta facciamo fatica perché siamo troppo stanchi o perché non abbiamo tempo; spesso approfittiamo quando siamo in viaggio, in treno o in aereo.
Utilizziamo questo tempo anche per viaggiare con la mente,liberando la fantasia leggendo.

10 Organizzare i viaggi futuri

Per i viaggiatori più ottimisti sarà possibile anche usare questo tempo per iniziare a programmare il prossimo viaggio. Purtroppo ad oggi le certezze di una breve uscita da questa crisi mondiale sono ben poche e organizzare un viaggio potrebbe risultare complicato, vista anche l’incertezza che aleggia sul futuro delle compagnie aeree. Una scommessa la si potrebbe fare considerando la politica di prenotazioni flessibili che alcune di esse stanno adottando. Easyjet, per esempio, ha aperto i voli per la stagione invernale 2020/2021. Puoi consultare i voli disponibili ed eventualmente acquistare il viaggio su Skyscanner.
L’Italia dovrebbe essere il primo paese ad uscire da questo incubo, allora programmare un viaggio nel nostro bel paese, almeno per ora, potrebbe essere la scelta giusta anche per aiutare a rilanciare l’economia locale. Ricordate che l’importante è come, non dove.

Qualunque attività decidiate di fare durante questa quarantena, programmare le vostre giornate vi aiuterà a non sprecare tempo.
E voi cosa state facendo? Dateci qualche consiglio 🙂

⏬Ti piace il mio blog? Inserisci la tua mail e ti avviserò ogni volta che pubblicherò un nuovo articolo⏬

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...